in arrivo l'elettrocardiografo, consegnate le mascherine

  • 14 Apr 2020
  • Posted by stefano.baglioni
  • 0 Commenti

La raccolta fondi lanciata dal Rotary Club di Assisi si chiude con un surplus di € 1666,58 rispetto all'obiettivo iniziale (gli € 8357 per l'acquisto del ventilatore polmonare non invasivo, donato all'ospedale di Assisi il 25 marzo). L'avanzo costituisce praticamente la metà del costo dell'elettrocardiografo, che sarà acquistato fondendo le eccedenze delle due raccolte GoFundMe che hanno movimentato i social nei giorni scorsi: quella del Rotary (alla quale hanno contribuito, oltre ai privati, associazioni quali Interact Assisi, Moto Club "Città di Assisi", Circolo del Subasio e "Il Giunco", e aziende come Concetti S.p.a.) e quella lanciata da Alessandro Alunni per l'acquisto di DPI per il personale sanitario impegnato nella "zona grigia" (anche in questo caso è stato realizzato un surplus, grazie alla generosità di chi ha contribuito).

I due organizzatori hanno deciso quindi di co-finanziare l'acquisto del nuovo elettromedicale, fondamentale per la cura domiciliare dei pazienti con sintomi cardiorespiratori, mettendo insieme le forze e realizzando un unico, grande obiettivo comune. L'elettrocardiografo è stato già ordinato e nei prossimi giorni sarà consegnato al nosocomio cittadino.

Prosegue l'attività di servizio del Rotary Club di Assisi: sabato 11 sono state consegnate al personale sanitario dell'ospedale di Assisi, alla casa di riposo "Andrea Rossi" e all'Istituto "Casoria" le 200 mascherine filtranti FFP2 reperite dal Club con l'ausilio del Distretto Rotary 2090.

Continua, infine, il ciclo di appuntamenti "I giovedì del Rotary", dirette streaming sul canale YouTube "Rotary Assisi". Giovedì 16, alle 21, sarà la volta dell'ing. Federica Lunghi, consigliera di maggioranza del Comune di Assisi, che proporrà un approfondimento dal titolo "Il Comune nell'emergenza Covid-19". Come sempre sarà possibile porre domande in diretta attraverso la chat del live streaming YouTube.