Rotary Foundation

Tu sei qui

La Fondazione Rotary

La Fondazione Rotary del Rotary International(The Rotary Foundation of the Rotary International) venne istituita nel 1917 come fondo di dotazione del Rotary e ricevette la sua denominazione attuale nel 1928. Nel 1931 fu regolamentata come ente fiduciario e nel 1983 venne costituita come società senza fini di lucro,che fornisce sovvenzioni a titolo benefico a persone bisognose e per progetti umanitari, come pure per borse di studio, per scambi internazionali di studenti, docenti universitari ed esponenti del mondo professionale.
La Fondazione Rotary è stata anche definita come “il braccio operativo del Rotary”.
L’obiettivo della Fondazione Rotary è di promuovere la comprensione e l’amicizia tra i popoli di differenti nazioni per mezzo di concrete ed efficaci iniziative di natura filantropica, assistenziale, educativa o, comunque, di carattere benefico.
Compito essenziale della Fondazione Rotary è di appoggiare l’attività di servizio del Rotary International in vista della pace e della comprensione mondiale attraverso programmi internazionali in campo assistenziale, educativo e culturale.
I programmi della Fondazione Rotary costituiscono i mezzi mediante i quali la Fondazione utilizza, per i suoi fini, i fondi disponibili e si possono dividere in due categorie:
•    programmi umanitari;
•    programmi educativi.
Per la realizzazione dei programmi umanitari la F.R. utilizza le sovvenzioni umanitarie. Queste finanziano iniziative intraprese dai distretti e dai Club: le iniziative devono garantire la diretta partecipazione dei Rotariani e devono essere indirizzate ad interventi concreti a favore di bisogni umanitari specifici. Esse si dividono in:
•    Sovvenzioni 3-H (Health, Hunger and Humanity)
•    Sovvenzioni per piani 3-H;
•    Sovvenzioni paritarie;
•    Sovvenzioni distrettuali semplificate
•    Sovvenzioni individuali.
Nel 1985 è nato il programma Polio Plus, iniziativa internazionale tendente alla totale eradicazione della poliomielite, e sin dalla sua nascita i rotariani hanno contribuito alla vaccinazione di oltre due miliardi di bambini in 122 Paesi, donando più di cinquecento milioni di dollari per un mondo libero dalla polio.
Per la realizzazione dei programmi educativi interviene l’ausilio delle sovvenzioni culturali. Queste costituiscono l’altra faccia della Fondazione che basa sulla conoscenza e la comprensione tra i popoli la speranza di una pace duratura tra di essi. Le sovvenzioni culturali, infatti, sono elargite a giovani, professionisti o ancora studenti, ai quali viene offerta l’opportunità di vivere la realtà socio-economica di un popolo diverso, o di conseguire un master presso una Università straniera.
Attualmente le Sovvenzioni culturali sono:
•    Borse di studio degli ambasciatori;
•    Sovvenzioni per docenti universitari;
•    Centri rotariani di studi internazionali sulla Pace e la risoluzione dei conflitti;
•    Scambi gruppi di studio (SGS).
Visita il sito web ufficiale della Fondazione Rotary.

ROTARY DISTRETTO 2090

AGENDA

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
August 2017